Formazione Piko-Piko

Il respiro è una fonte naturale di energia vitale nel nostro corpo, e poiché il suo stato è spesso dipendente dallo stato della nostra salute (e la vita pure). Al fine di aumentare l'efficacia delle pratiche (preghiere o vagabondaggio sciamanico), le pratiche che stimolano il flusso di energia sono di solito utilizzate come ammissione.
Il metodo più semplice di energizzante è quello di fare qualche respiro più profondo. Respirare in congiunzione con l'attenzione e l'immaginazione è la base per lavorare con l'energia. Hawaiano tecnica molto semplice è Piko-Piko letteralmente significa centro-centro. Un esercizio specifico che unisce respiro e attenzione. La versione più semplice di Piko-Piko (e allo stesso tempo l'esercizio di questo nome) è: Cycle
-Inalazione normale con focus sulla testa
-Espirazione normale con focus sull'ombelico
-Espirazione normale con concentrazione dell'osso di coda (o sui piedi)
-Espirazione normale con focus sull'ombelico
Ho scritto normale perché non applica alcuna influenza sul ritmo del respiro, semplicemente sposta l'attenzione al ritmo del respiro tra i singoli punti. PIKO significa anche l'ombelico, il centro di forza secondo i Ponesiani. L'ombelico è il nostro luogo di potere da cui proviene la forza (MANA: tutto il potere proviene dall'interno).
È possibile utilizzare questa tecnica per "respirare la luce" e rafforzare la vostra energia grazie a questo:
-Inalazione normale con focus sulla luce
-Espirazione normale con concentrazione di attenzione sull'ombelico
È bene eseguire dopo questa serie (3-5) Piko-Piko per bilanciare questa energia nel corpo,
Un altro metodo è quello di utilizzare Piko-Piko per il bilanciamento molto semplice ed efficiente e combinando l'energia del vostro e del mondo:
-Inalare normalmente con concentrazione sopra la testa-si immagina che l'energia del cielo, luminosa e luminosa, che dà forza all'azione, è influenzata da voi
-Normale scarico con la concentrazione del piede-si permette a questa energia di fluire fino al suolo
-Normale inalare con concentrazione sotto i piedi-si carica le energie della terra anche luminoso, vivo, ma pieno di tranquillità (si può immaginare un freddo leggero)
-Normale scarico con una concentrazione sopra la testa-si permette questa energia a nuotare verso il cielo
Si fanno diversi tali cicli concentrandosi al di fuori del corpo, dopo di che un paio di normale, dirigere e accumulando energia nell'ombelico.
Una versione estesa di Piko-Piko (opzionalmente con il canto dei principi dell'huny) che coprono la maggior parte dei punti nel corpo considerati punti di forza e che servono a risvegliare energia, centralizzandolo e bilanciando nel corpo:
IKE Inhale concentrazione nella parte superiore della testa
Espirazione della concentrazione dell'ombelico
KALA Inhale telaio sinistro
Espirare l'ombelico
MAKIA Inhale-telaio destro
Exhale-ombelico
MANAWA Inhale-centro del petto
Exhale-ombelico
ALOHA Inhale-anca sinistra
Exhale-ombelico
MANA Inhale-anca destra
Exhale-ombelico
PONO Inhale osso pubico/genitali o leghe
Espirare l'ombelico
e ottavo: HU-Inhale-ombelico
NA-Exhale-Navel
Invece di cantare le parole hawaiane, puoi usare naturalmente le controparti polacche: coscienza, libertà, messa a fuoco, perseveranza (presenza), amore (felicità), potere (forza), efficacia (flessibilità, bontà), unità (equilibrio, armonia)
Invece di concentrarsi sulle spalle e sui fianchi, è possibile utilizzare le mani e i piedi (rispettivamente a destra e a sinistra).

Peter Jaczewski

 

Leave a Comment